Come preparare una casa per la vendita?

In un mercato immobiliare sempre più competitivo come quello di oggi, presentare il proprio immobile per la vendita in modo corretto si rivela fondamentale. Per la serie guide pratiche, ecco qualche consiglio su come preparare la casa per concludere una compravendita di successo.

I primi passi per preparare l’immobile

Nella vendita di immobili condurre al meglio le visite dei potenziali acquirenti è indispensabile:
la prima impressione, infatti, nella maggior parte dei casi è proprio quella che conta. Ecco perché la scelta di affidarsi ad un professionista può rivelarsi vincente, non solo per guidare i visitatori correttamente, ma anche per fornire consulenze su come aumentare l’appeal dell’immobile.

Esteticamente dare una rinfrescata alle pareti, controllare nel dettaglio porte e finestre, sostituire eventuali elementi rotti, sono tutte accortezza capaci di accorciare i tempi di vendita di una casa. Mantenere in ordine ogni ambiente e soprattutto fare molta attenzione alla pulizia; l’acquirente dovrà essere in grado di immaginare la sua vita in quella casa, meglio evitare eccessiva personalizzazione degli ambienti e puntare piuttosto su una neutralizzazione.

L’importanza dell’Home staging

Curate le basi si può poi pensare ad ulteriori dettagli per aumentare l’appeal, avanti dunque con l’home staging, e cioè tutte quelle tecniche che permettono di mettere in scena la casa nel migliore dei modi. L’home staging consente infatti di dare una nuova veste agli ambienti, fargli ritrovare freschezza e vivacità, in grado di incontrare i gusti del maggior numero di potenziali compratori possibili grazie ad una migliore percezione degli spazi.

Stai pensando di vendere casa?

Con RockAgent vendi il tuo immobile in 45 giorni, senza provvigioni.
Condividi