“RockAgent ha introdotto nella mia professione la migliore tecnologia disponibile sul mercato.”

Abbiamo intervistato Daniela Drago team manager dell’agenzia immobiliare RockAgent di Catania. Ci ha parlato della sua lunga esperienza nel settore e del suo primo anno in RockAgent.

E’ passato poco più di un anno dall’inizio del tuo percorso in RockAgent. Raccontaci come è avvenuto il tuo primo incontro con RockAgent.

Ho letto di RockAgent per la prima volta sul web, cliccando su un link che una collega di agenzia ha inviato sul mio smartphone. Recitava così: “ vendiamo la tua casa con 495 euro” e subito di seguito “Sei un agente Immobiliare? Inviaci la tua candidatura”.

Sono un agente immobiliare da oltre venticinque anni, figlia d’arte e sono cresciuta a “pane e immobiliare” da quando ero ancora in fasce.

Ci racconti la tua storia nel settore immobiliare?

La società immobiliare di famiglia nasce negli anni ottanta e gli strumenti di cui potevano disporre gli agenti immobiliari erano una macchina da scrivere elettrica ed un telefono fisso in ufficio. La pubblicità immobiliare consisteva in testi stampati nelle apposite rubriche dei quotidiani locali.

Con questi strumenti ho cominciato la mia carriera di agente immobiliare a Catania negli anni Novanta, sulle orme di mia madre che nel frattempo raggiungeva importanti traguardi professionali grazie ai quali abbiamo cominciato a viaggiare in giro per il mondo partecipando a conferenze e congressi immobiliari in Europa e negli USA in particolare.

Avevo appena 25 anni quando mi resi conto che la mia professione all’estero non solo era tenuta in alta considerazione dalla società, alla stessa stregua di un avvocato o di un notaio, ma che era una figura indispensabile e fondamentale nella compravendita immobiliare.

Prendevo spunto dai nostri viaggi e mi ispiravo dai migliori agenti immobiliari del mondo per migliorare la mia attività in Sicilia.

Pensavo…che vorrà dire vendiamo la tua casa con 495 euro?

E la provvigione tradizionale che fine ha fatto? Come sosterranno i costi di agenzia, rinunciando alla provvigione del venditore? Queste alcune delle domande che mi sono immediatamente balenate per la testa. Pochi minuti dopo avevo inviato la mia candidatura per capire di più.

Nei giorni seguenti sono stati fissati appuntamenti telefonici con gli uffici HR di RockAgent ed infine la mia prima conference call con Daniel Debash, il fondatore. Scambiate un paio di informazioni iniziali, il colloquio telefonico previsto per la durata di circa 20 minuti, si è protratto per più di un’ora.

Eravamo decisamente sulla stessa lunghezza d’onda, ragion per cui decisi di prendere un aereo per Roma la settimana successiva per incontrare di persona Daniel e coloro i quali sarebbero diventati i miei nuovi colleghi di lavoro da lì a breve.

Qual è stato il motivo principale per cui ti sei detta “Lascio la mia vecchia strada e affronto una nuova sfida professionale con RockAgent”?

All’età di 44 anni dopo 25 anni di attività da agente immobiliare, mi chiedevo quale sarebbe stato il prossimo passo per la mia carriera professionale. Non ho mai lavorato per terzi e tanto meno sposato l’idea dei franchising immobiliari.

Nel frattempo che mia madre si organizzava per godersi la meritata pensione, io continuavo a seguire i miei clienti con la dedizione e la cura di sempre.

Rientrata da Roma, dopo il mio primo incontro in sede, tantissime domande hanno cominciato ad affollare la mia mente: ho già una realtà professionale consolidata, perché dovrei lavorare con RockAgent? Perché dovrei abbandonare la mia storica società di famiglia ed intraprendere una nuova strada della quale so poco o niente? Dubbi legittimi a quel tempo.

Alle mie perplessità, si affiancavano anche i timori di tradire le aspettative di RockAgent nel caso avessi deciso di accettare questa nuova sfida professionale.

Curiosamente mio figlio Andrea di 17 anni mi disse:” Mamma, è la svolta! Devi stare al passo coi tempi!” Puoi continuare a lavorare come sai applicando al tuo lavoro la migliore tecnologia esistente oggi.”

Dopo un anno e mezzo dall’inizio di questa nuova avventura, posso dichiarare fermamente che sia mio figlio aveva ragione!

Stai pensando di vendere o acquistare casa a Catania?

Cosa ti ha offerto in più RockAgent rispetto alle altre agenzie immobiliari, tradizionali e non?

La grande squadra di RockAgent, della quale oggi mi pregio di far parte, ha introdotto nella mia professione la migliore tecnologia d’avanguardia disponibile sul mercato, e il sapiente utilizzo degli strumenti di marketing digitale.

Un connubio perfetto che accelera i tempi della compravendita, abbatte inutili costi, e trasforma la compravendita in un processo trasparente, lineare, efficiente ed immediato. RockAgent garantisce un’assistenza tecnica e legale sia al cliente che a noi agenti quasi in tempo reale.

La piattaforma RockAgent comprende diverse sezioni dedicate alla gestione degli incarichi, dalla modulistica alla promozione commerciale, report di valutazione sempre aggiornati, e ogni strumento immaginabile per offrire ai nostri clienti il miglior servizio di sempre.

Vorrei sottolineare anche il rapporto umano e le relazioni tra noi qui a Catania e i colleghi tutti, sia a Roma che nel resto d’Italia dove operano. Cortesia, cordialità e disponibilità sono elementi che contraddistinguono la squadra RockAgent che il nostro fondatore Daniel ha messo in campo in tempi rapidissimi e con enorme successo.

I nostri incontri via Zoom, anche durante il lockdown, sono occasioni di crescita e di confronto, dai quali emergono sempre nuove idee e nuovi spunti per fare sempre meglio.

Quali sono per te i vantaggi di lavorare in un’agenzia immobiliare ibrida rispetto a un’agenzia tradizionale?

Delle innovazioni tecnologiche apportate da RockAgent all’attività della intermediazione immobiliare abbiamo già parlato. Vorrei soffermarmi su una in particolare: la Dashboard. Una pagina dedicata al venditore, che consente al proprietario di monitorare l’andamento dell’incarico.

Altro aspetto estremamente positivo riguarda la creazione e gestione del team.
Recruiting costante svolto dalla sede centrale con l’obiettivo di supportare manager nella creazione di un team numeroso e di qualità. Per questo dopo un’attenta selezione, RockAgent mette in campo formazione, coaching per supportare la crescita personale di ogni agente immobiliare.

Infine gli strumenti presenti sulla piattaforma rendono il coordinamento della squadra semplice e efficiente.

Da quando hai aperto la tua agenzia immobiliare RockAgent su Catania, quali sono state le soddisfazioni professionali e personali che ti sei tolta?

La scelta condivisa di aprire una sede RockAgent a Catania, la prima in Sicilia, ha agevolato la divulgazione a livello locale della concezione di agenzia immobiliare ibrida.

La nostra sede di Catania gestisce le compravendite di quasi tutta la Sicilia orientale e può permetterselo solo perché al nostro fianco, c’è il grande team di RockAgent a Roma e a Milano che lavora con noi in parallelo.

Non si vede, ma c’è, e come se c’è! Attento e vigile che ogni appuntamento, ogni telefonata, ogni visita, in generale ogni attività sia svolta nel migliore dei modi. Un organo di coordinamento e controllo senza il quale non potremmo essere così efficienti.

Sono molto soddisfatta di aver scelto RockAgent. In sei mesi di attività, l’anno scorso post lockdown, abbiamo fatturato il triplo di quanto io avrei potuto fatturare in un intero anno, ed eravamo solo all’inizio, assolutamente non ancora conosciuti a Catania ed in Sicilia in generale.

Oltre a quelle economiche, non sono di certo mancate le gratificazioni personali. Attestazioni di stima professionale per la sottoscritta e per tutto il Team da parte della nostra clientela che ha potuto manifestarlo anche attraverso le recensioni ricevute. Il numero delle proprietà affidateci per la vendita è aumentato grazie anche al passaparola positivo dei nostri clienti contenti e soddisfatti.

Scopri quanto vale la tua casa a Catania

Qual è stato il contratto di compravendita che porterai sempre nel cuore? Quello che ha dato più soddisfazione a te e al cliente?

Tra i numerosi contratti andati a buon fine, quello che sinora ricordo sempre con il sorriso riguarda la compravendita di un appartamento prestigioso di quasi 200 mq nella elegante zona del Corso Italia a Catania, venduto a 560 mila euro. La famiglia proprietaria aveva scelto di vendere per trasferirsi in una villa con giardino appena fuori città.

Il desiderio di offrire al figlio piccolo uno spazio verde per giocare all’aperto, soprattutto dopo la terribile esperienza del lockdown della scorsa primavera, era forte nei giovani genitori che hanno scelto di sacrificare la loro comodità di vivere in pieno centro città.

La famiglia che lo ha acquistato, invece, vivendo già in una villa fuori città, era da tempo alla ricerca di una soluzione moderna e centralissima. Tanti mesi di ricerca per una proprietà difficile da reperire sul mercato che noi siamo riusciti a soddisfare. L’agente immobiliare ha anche questa missione, aiutare le persone a realizzare il proprio sogno di acquistare la propria casa ideale.

Come riesci a conciliare lavoro e famiglia? RockAgent ti supporta in questo?

Mio figlio Andrea è cresciuto a “ pane e immobiliare” come la sua mamma. Aveva appena poche settimane di vita quando lo misi dentro al marsupio per seguirmi a lavoro in giro per gli immobili in vendita.

Abituato sin da piccolo a stare in silenzio quando era necessario, composto e paziente persino durante le stipule, oggi è un teenager che ha una grande consapevolezza del lavoro che svolgo e della fatica che comporta, sia fisica che mentale. I successi economici non piovono dal cielo!

Il vantaggio di svolgere una libera professione agevola in questo senso, ho sempre incastrato la mia agenza professionale con quella di mio figlio fatta di sport, corsi di lingua inglese, feste di compleanni, recite scolastiche, riunioni con gli insegnanti ecc.

Non è una passeggiata ma volere è potere, il mio lavoro è la mia passione pertanto senti meno la fatica anche quando costa davvero tanto. Ancora una volta, la collaborazione continua e costante con il team di RockAgent, e l’organizzazione efficiente del nostro lavoro, facilita ancor di più la gestione quotidiana degli impegni personali e professionali.

Sei un agente immobiliare e vuoi saperne di più sulle opportunità di carriera in RockAgent?

Gli articoli più letti

Condividi