Vendere casa: quali sono i consigli per valorizzarla

Il momento in cui si decide di vendere una casa è particolarmente importante: molti infatti sono gli elementi da considerare per non incorrere in imprevisti e riuscire a concludere una compravendita immobiliare di successo. Presentare al meglio la propria casa si rivela fondamentale nel mondo della vendita di immobili, ecco quindi una guida in grado di fornire qualche utile consiglio su come valorizzare al meglio una casa.

Ordine e pulizia

Se si vuole vendere casa in breve tempo è essenziale presentarla al meglio ai potenziali clienti, in ordine e pulita. Niente oggetti troppo personali in vista e meglio non utilizzare profumi per gli ambienti forti, che potrebbero non andare incontro ai gusti dei visitatori.

Bisogna quindi puntare sulla “sottrazione”, alleggerire il più possibile gli ambienti, per permettere agli acquirenti di poter visualizzare la casa in base alla propria personalità e quotidianità, riuscendo così ad immaginare come possa essere vivere in quegli spazi.

L’importanza dei dettagli

Sono proprio i dettagli, in molti casi, a fare la differenza. Un vaso con fiori freschi, un cesto con la frutta oppure una torta appena sfornata possono dare al visitatore un’ottima impressione di ospitalità, percependo così la casa già come un ambiente intimo e familiare.

Attenzione poi ai piccoli lavori di manutenzione e riparazione: maniglie di porte e finestre devono essere tutte perfettamente funzionanti, non devono esserci rubinetti che perdono e neanche macchie di muffa o umidità. Gli acquirenti infatti desiderano visitare una casa ben funzionante e curata.

Puntare sulla luminosità

Si tratta di uno dei fattori principali nell’acquisto di un immobile; ecco perché tutte le lampade devono essere ben funzionanti e prima di cominciare il tour della casa sarà molto importante accendere tutte le luci. Anche aprire porte e finestre può rivelarsi un valore aggiunto, specialmente se queste ultime possono contare su un affaccio su un bel panorama. Individuare inoltre il momento della giornata migliore per fare le visite è un punto da non sottovalutare.

Non trascurare il giardino e gli spai esterni

In linea generale gli spazi esterni sono un plus molto richiesto da chi si sta apprestando a comprare una casa. Anche se l’abitazione in questione non è abitata è molto importante che giardini, terreni e spazi esterni siano curati e puliti. Se è presente anche una piscina è indispensabile che l’acqua sia limpida e faccia venire la voglia al visitatore di tuffarsi.
Diversamente, trovare ambienti trasandati fa perdere punti alla casa, con il risultato di renderla meno appetibile.

Affidarsi ad un professionista

Certamente la decisione di affidarsi ad un professionista in questo settore può rivelarsi davvero vincente. Gli Home Stager, infatti, sono figure molto importanti nella vendita di immobili, in quanto permettono di dare i giusti consigli al proprietario per presentare in modo migliore la propria casa e accorciare così i tempi di vendita.

Gli articoli più letti

Stai pensando di vendere casa?

Con RockAgent vendi il tuo immobile in 45 giorni, senza provvigioni.
Condividi